Augmented reality, tra Internet of Thing e Big Data

See on Scoop.itaugmented world

La realtà aumentata è una forma di smart tagging e dunque un volano importante per un ‘Internet of Thing che sta diventando una Internet of… Everything. Ma è anche un codice informatore importante per l’analisi dei Big Data. La movimentazione del mercato 2013 parla di 670 milioni di dollari nel 2013.(Fonte: Abi Research). 

augmented world‘s insight:

A investire maggiormente nelle tecnologie Ar il retail e il marketing che, secondo gli analisti, quest’anno genereranno il 68% della spesa relative all’augmented reality. La valorizzazione dei prodotti e le applicazioni indipendenti rappresentano invece rispettivamente, il 22% e 10% della spesa.

 

A guidare lo sviluppo di applicazioni in augmented reality le tecnologie indossabili. Dispositivi come i Google Glass o gli smart glass di Vuzix troveranno sempre più occasioni d’uso in vari settori, dal retail, all’ingegneria, alla logistica, passando per la sanità. La realtà aumentata può servire infatti come mezzo di visualizzazione in grado di rendere fruibili i dati rilevati dai sensori, come una sorta di ponte verso il mondo reale, in cui un numero infinito di oggetti fisici saranno sempre più collegati dai sensori.

See on thebizloft.com

Author: The Round

Share This Post On