Big Data, Analytics e telefoni cellulari per curare la Malaria

See on Scoop.itdataumpa

L’impiego delle tecnologie di gestione dei Big Data e dei Tool di analisi predittiva sui dati provenienti dagliSmartPhone e dai sistemi di geolocalizzazione offre nuove prospettive e sviluppi il cui unico limite è la fantasia…

dataumpa‘s insight:

Quando si parla di Big Data, forse non si ha l’esatta percezione di cosa si intende, soprattutto dal punto di vista delle fonti e degli usi. Ancorati ai tradizionali concetti di Record, Tabelle, prodotti, clienti che fino ad oggi hanno popolato DataBase e DataWarehouse, si fa fatica ad immaginari scenari radicalmente diversi, sia in termini di cosa poter considerare, sia nel come farne uso, impiegando nuovi approcci, modelli ed i Tool di analisi predittiva (Analytics). Così, l’associazione più naturale al concetto di Big Data viene fatta in riferimento alle immagini, o ai filmati le cui dimensioni sono enormemente più grandi di qualsiasi stringa alfanumerica. Ma il punto non è assolutamente questo. Pensiamo, ad esempio, ai flussi generati da quello che oggi viene comunemente indicato come l’Internet delle cose, tracciando in tempo reale i flussi di oggetti – e magari persone – per rilevarne i transiti a scopo operativo, senza trascurare la possibilità di dar un diverso significato ai dati così raccolti. 

See on www.itware.com

Author: The Round

Share This Post On