Big Data marketing: l’esperienza multicanale integrata

See on Scoop.itdataumpa

Ogni giorno le aziende devono prendere decisioni di marketing, scelte che si possono rivelare grandi opportunità ma allo stesso tempo grandi rischi e che possono determinare il loro successo o fallimento.

 

dataumpa‘s insight:

Per questo motivo avere accesso a più informazioni possibili, integrando i dati presenti nei database con quelli provenienti dall’esperienze di acquisto multicanale, può rivelarsi la chiave di successo di un’azienda.

Si parla di rivoluzione digitale e McKinsey, Chief Marketing & Sales Officer Forum,  si domanda in questa infografica se il mondo del business sia pronto ad entrare nella nuova era dei Big Data. Un approccio che cambia il modo di fare marketing, che sposta l’attenzione dal prodotto al cliente e alle informazioni che ogni giorno dà. Il processo decisionale  del consumatore sta diventando sempre più interattivo e collaborativo, ecco alcuni dati.  Nel momento di valutazione dei prodotti il 70% delle persone consulta le recensioni di altri utenti per recuperare informazioni, il 37 % dei possibili compratori è influenzato dal passaparola e il 90% crede e si fida delle raccomandazioni. Questo tipo di ricerca viene fatta sempre di più attraverso il web, si parla del 10-25 % di utenti che utilizzano Facebook e altri social network per prendere decisioni d’acquisto. Sono ben 700,000,000,000 i minuti spesi al mese su Facebook, 34.000 ricerche effettuate ogni secondo su Google, 44.800.000.000 i messaggi email inviati ogni giorno e 500.000.000 i tweet spediti e ciò corrisponde a un grande. Il 60 % delle persone che seguono i brand su Facebook sono alla ricerca di offerte e di coupon, ciò significa che se vengono influenzati positivamente da altri utenti sono disposti ad effettuare anche azioni d’acquisto direttamente online.

 Le aziende stanno capendo l’importanza di gestire questi dati e si prevede infatti che entro il 2018 negli Stati Uniti serviranno ben 165.000 i lavoratori con competenze specifiche nei Big Data. L’utilizzo completo di queste informazioni può far aumentare fino al 60 % il margine operativo di un’organizzazione. Per ottenere questo vantaggio le aziende devono poter offrire un’esperienza multicanale integrata che comprenda siti web, applicazioni mobile, presenza sui motori di ricerca e nei social media, avere forza vendita, attività di call center e agenti sul territorio. Alla base deve esserci un equilibrio tra le attività di marketing interne e le informazioni che derivano dall’esperienza del consumatore, solo così le aziende saranno al posto giusto nel momento giusto e saranno in grado di assorbire in tempo reale gli input che gli utenti offrono.

See on www.twocycles.com

Author: The Round

Share This Post On