Editoria digitale, una nicchia in crescita. In Italia comprano eBook 925mila persone, il 60% sono uomini.

See on Scoop.itdigibook

Un mercato di nicchia in crescita. Appare chiaro dai dati oggi divulgati dall’AIE in occasione di Editech, la giornata dedicata allo studio e all’approfondimento sull’editoria digitale organizzata dall’AIE oggi a Milano. L’editoria digitale conta, a fine dicembre 2012, 60.589 titoli, corrispondenti all’8,3% del totale di quelli in commercio. L’incidenza rispetto al cartaceo è del 44,6%, e i marchi editoriali che producono (esclusivamente o insieme al cartaceo) eBook sono 1.978, ovvero circa un terzo delle case editrici attive in Italia.

digital publishing‘s insight:

Per quanto riguarda i dispositivi di lettura, la ricerca non dice di quanti eReader siano presenti in Italia al momento attuale né la percentuale di lettori che prediligono gli eReader rispetto ad altri tipi di dispositivo. Sappiamo solo che la spesa degli italiani per l’acquisto di eReader è aumentata del 650% in 2 anni e ammonta a circa 120 milioni di euro nel 2012. La spesa per i tablet è d’altro canto cresciuta del 390%, toccando cifra 798 milioni di euro. Sui prezzi: a maggio 2013 il prezzo medio di un eBook era 10,41€ (8,63% al netto dell’IVA), mentre il prezzo medio di un libro è 18,00€ (17,31%) al netto dell’IVA. Gli acquirenti di eBook a fine 2012 risultavano essere circa 925mila, molti di più rispetto all’anno precedente – la crescita è stata del 63,1% rispetto all’anno precedente – ma in ogni caso ritratto di una nicchia di mercato, che vale l’1,8% degli acquirenti totali di libri. Per arrivare ai numeriprofetizzati dalla ricerca di ifBookThen di qualche mese fa sarebbe necessaria una rivoluzione di mercato vera e propria; il fatto che Amazon non venga contemplata nella ricerca (la multinazionale di Seattle non fornisce, perpolitica aziendale, nessun tipo di dato sulle sue vendite) potrebbe suggerire di considerare alcune oscillazioni dei numeri, ma non tali da mettere in discussione la marginalità del fenomeno della lettura in eBook in questo paese. La nicchia dei lettori di eBook appare peraltro molto diversa, per composizione, dall’universo dei lettori generale. Se infatti a leggere sono, complessivamente, poco più le donne degli uomini (nell’universo dei lettori il 51,7% è donna e il 48,3% uomo), tra i lettori di eBook è maschio il 61,5%, femmina il 38,5%.

See on www.bibliocartina.it

Author: The Round

Share This Post On