Editoria: sempre meno carta (stampata) e sempre più digitale

See on Scoop.itdigibook

In questi giorni la FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) ha presentato un rapporto dedicato allo stato del mercato editoriale italiano nel corso del biennio 2010/2012; dai dati raccolti emergerebbe un quadro in cui alla crisi della carta stampata si associa una crescita dei contenuti digitali.

Nel periodo considerato, l’advertising associato alla distribuzione dei contenuti in Rete avrebbe permesso di maturare ricavi per 664 milioni di euro con una crescita pari al 5,3%; per contro, il fatturato derivante dalla pubblicità nel suo complesso sarebbe sceso del 14,3%.

See on www.mrwebmaster.it

Author: The Round

Share This Post On