Expert System realizza per Wolters Kluwer Italia un motore di ricerca che ti capisce al volo

See on Scoop.itdataumpa

Expert System realizza per Wolters Kluwer Italia un motore di ricerca che ti capisce al volo. Accesso più semplice ed efficace ai documenti legislativi grazie a un sofisticato motore basato sull’analisi semantica,
Expert System,leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni, e GMDE, System Integrator e Solution Provider per il mercato editoriale Italiano, annunciano lo sviluppo di una innovativa soluzione di ricerca semantica. La soluzione consente di migliorare l’accesso online ai documenti nei prodotti e servizi professionali proposti da Wolters KluwerItalia.

 

dataumpa‘s insight:

L’importante gruppo multinazionale, che realizza prodotti editoriali e soluzioni per il mercato professionale, delle aziende e della Pubblica Amministrazione, ha integrato la tecnologia semantica di Expert System nella propria piattaforma per la consultazione di regolamenti e documenti legislativi. Il primo prodotto Wolters KluwerItalia ad adottare questa soluzione è il prestigioso sistema di documentazione on line Leggi d’Italia rivolto ai professionisti legali e alla Pubblica Amministrazione.

“L’introduzione di avanzate funzionalità semantiche di ricerca ha reso più semplice e precisa la fruizione dei documenti sul sito, valorizzando la nostra offerta di prodotti e servizi per i professionisti” afferma Gaetano Falcone, Electronic Publishing Manager di Wolters KluwerItalia. “I nostri clienti possono ora interrogare la banca dati tramite modalità davvero intuitive e recuperare velocemente i contenuti di interesse." Grazie alla capacità di comprendere automaticamente il significato dei testi, la tecnologia semantica consente infatti all’utente di digitare la richiesta in linguaggio naturale (ad es. trasferimento alle province delle funzioni dei consorzi di bonifica), senza l’obbligo di usare le keyword o altri operatori logici (AND, NOT ecc.) come nei tradizionali motori di ricerca. Inoltre suggerisce all’utente altri termini per allargare la ricerca, proponendo l’inclusione di sinonimi (ad es. aree rurali, oltre a zone rurali) ed espandendo così il numero di risultati puntuali, che sfuggirebbero ad altre logiche di ricerca. L’avanzato motore di ricerca, in grado di interrogare contemporaneamente più archivi e di trovare con un unico click tutte le informazioni di interesse, ordina poi i risultati in base alla rilevanza dei documenti, proponendo quindi per primi i contenuti più attinenti la ricerca.

See on www.informazione.it

Author: The Round

Share This Post On