GlassUp, gli occhiali a realtà aumentata tutti italiani

See on Scoop.itaugmented world

I Google Glass, gli occhiali a realtà aumentata creati dal colosso di Mountain View, sono l’esempio più noto di questo genere di dispositivi. Ma c’è un gruppo di italiani che sta lavorando a un progetto analogo sin dal 2011: la startup GlassUp, votata alla produzione degli omonimi occhiali.

L’idea è parzialmente diversa da quella di Google. I GlassUp utilizzano la tecnologia Bluetooth per trasformarsi in un secondo schermo dello smartphone, sul quale far apparire le informazioni: notizie, messaggi, tweet, mappe, informazioni meteo e via di seguito appaiono direttamente davanti agli occhi.

Si possono quindi ipotizzare scenari in cui mentre si guida la mappa scorre sullo schermo degli occhiali, senza necessità di distogliere lo sguardo dalla strada per consultare lo schermo del navigatore, o più semplicemente occasioni in cui la ricetta che si vuole preparare è sempre “a portata di occhi” mentre si cucina.

augmented world‘s insight:

L’arrivo sul mercato è previsto per il febbraio del 2014. Nel frattempo l’azienda omonima si sta occupando di migliorare i prototipi e per farlo ha indetto una raccolta fondi su Indiegogo aperta ancora per qualche giorno, sino all’8 agosto.

See on www.zeusnews.it

Author: The Round

Share This Post On