Il Comune di Torino approva due mozioni per open data e software libero – Torino Digitale

See on Scoop.itdataumpa

La trasparenza nei confronti dei cittadini passa anche per l’accessibilità ai dati informatici (open data) delle amministrazioni locali. Le città sono sempre più individuate come punti di riferimento per le politiche di innovazione e di sviluppo. Torino e il Piemonte rappresentano una realtà italiana d’avanguardia nell’ambito della ricerca accademica. Il Consiglio Comunale ha approvato una mozione (prima firmataria Fosca Nomis, PD) approvata che impegna la Giunta di definire un percorso per rendere disponibili tutti i dati non coperti da privacy; riutilizzo dei dati e stimolare la ricerca e le iniziative imprenditoriali sul territorio; adottare per questi dati licenze standard e favorire il confronto con i soggetti interessati sugli open data, presenti sul territorio.

See on www.quotidianopiemontese.it

Author: The Round

Share This Post On