Le Google Apps si regalano una versione free di Quickoffice per iPad. Nuovo affondo di BigG per la produttività mobile

See on Scoop.itdataumpa

Google Apps vs Microsoft Office: la partita nel campo delle suite software di produttività è iniziata da parecchio tempo e per il momento è la soluzione della casa di Redmond (disponibile anche in modalità cloud con Office 365) ad essere quella più utilizzata da professionisti ed aziende.

dataumpa‘s insight:

La novità sta nelle modalità di integrazione di Quickoffice (società comprata a giugno con il chiaro intento di mettere i bastoni fra le ruote a Microsoft e al suo Windows 8 in campo tablet) nelle Apps indirizzate alla clientela business. L’upgrade ufficializzato nelle scorse ore verte in buona sostanza sulla possibilità di convertire i vecchi file in formato Word, Excel o Power Point in Google Docs, Sheets e Slides rispettivamente e di poter editare gli stessi direttamente in Quickoffice. Per regalare maggiore interoperabilità con i documenti Office, in poche parole, gli ingegneri di BigG hanno sviluppato e implementato una tecnologia capace di conservare elementi grafici e di formattazione (relativi a testi, tabelle e presentazioni) che in precedenza andavano persi nel passaggio da un formato all’altro.

See on www.ilsole24ore.com

Author: The Round

Share This Post On