L’editoria digitale decolla da Time Warner a Springer

See on Scoop.itdigibook

L’editoria digitale decolla sempre di più sulle ceneri del cartaceo. Il colosso americano Time Warner punta tutto sull’intrattenimento, lasciando Time Inc., e lo storico Time, al loro destino. Stesso trend anche in Europa, dove Axel Springer, primo gruppo editoriale europeo, investe nel digitale.

digital publishing‘s insight:

Il divario tra editoria digitale ed editoria cartacea continua a crescere. Qualcuno tempo fa aveva giustamente coniato la calzante espressione, anche se con altri fini, di digital divide. Ma veniamo ai fatti. E’ di questa mattina la notizia che il colosso americano dell’editoria Time Warner ha deciso di separarsi dalla sua divisione magazine Time Inc., il settore delcartaceo, cui appartengono tuttora prestigiose riviste come Time, Fortune, People, Marie Claire e Sports Illustrated

See on www.thegoodmorning.com

Author: The Round

Share This Post On