L’Italia crede nel cloud computing il mercato vale 493 milioni di euro

See on Scoop.itdataumpa

Tornano numeri positivi nell’informatica. Secondo quanto emerge dalla fotografia scattata dall’Osservatorio Cloud & ICT as a Service della School of Management del Politecnico di Milano, l’evoluzione del budget delle imprese italiane mosta una maggiore crescita della voce legata al Cloud rispetto a quella dedicata all’Ict che nel suo complesso subisce una contrazione. È un segnale importante perché conferma non tanto l’affermarsi del nuovo paradigma della nuvola informatica ma la presa di coscienza da parte di molti imprenditori e manager che occorre mettere mano al “motore” della propria impresa.

 

dataumpa‘s insight:

La ricerca ha analizzato anzitutto l’evoluzione del budget ict e di quello legato al Cloud, sia nella componente Private che in quella Public, su un campione rappresentativo di 201 grandi organizzazioni (con più di 250 addetti) e di 507 piccole e medie imprese.

 

Con riferimento al campione delle grandi la spesa nell’Information Technology è cresciuta solo nel 13% dei casi, mentre quella cloud cresce nel 54% dei casi per il Public cloud, nel 50% per il Private. E il trend si ripete anche per le Pmi , mentre la spesa Ict cresce nel 16% dei casi, quella Cloud cresce nel 40%. Grazie a questo trend, nel 2013 il mercato della Nuovola ha raggiunto un valore 493 milioni di euro e registra un progesso dell’11% rispetto al 2012

Il mercato cresce ma siamo in ritardo rispetto all’Europa

Entrando più nello specifico la spesa Cloud nelle grandi imprese è salita del 12% mentre nelle Pmi la dinamica è più positiva, con un progresso del 16%. In valore assoluto la spesa nelle piccole rimane però marginale rappresentando meno del 5% della spesa Cloud complessiva, pari a 21 milioni di euro. Riespetto agli altri paesi però l’evoluzione resta inferiore alle aspettative di analisti ed esperti: cresciamo l’8% in meno dei Paesi più evoluti. Non sono solo India, Cina, Russia e Brasile camminano più veloce sul fronte tecnologico, ma anche Indonesia, Argentina, Turchia e Messico mostrano tassi di sviluppo nella spesa Cloud dell’ordine del 25-30%, percentuale tripla rispetto a quella italiana.

See on www.ilsole24ore.com

Author: The Round

Share This Post On