Marriott introduce la realtà virtuale in camera

Marriott Hotels lancia VRoom Service, innovativo servizio che permette di vivere affascinanti esperienze di realtà virtuale senza uscire dalla propria camera. Realizzato in collaborazione con Samsung Electronics America si avvale di Samsung Gear Vr, un gadget che trasforma lo smartphone Samsung in un visore di realtà virtuale alla stregua dei più famosi Oculus Rift. La stessa tecnologia è stata presentata lo scorso giugno in Expo da Msc Crociere per vivere la realtà immersiva delle proprie navi.

 

Gli ospiti possono richiedere il servizio attraverso l’applicazione Marriott Mobile Request per ricevere in camera un Samsung Gear VR e rispettivi auricolari, a disposizione per 24 ore. Il programma è al momento in fase di sperimentazione in due alberghi del brand, London Marriott Park Lane e New York Marriott Marquis.

Sourced through Scoop.it from: www.youtube.com

 

Marriott ha appena lanciato la piattaforma “VR Postcards” che potete vedere in video in questa pagina e dove sono disponibili altre esperienze di viaggio virtuale.

 

Le VR Postcards sono storie personali e coinvolgenti in 3D che seguono un vero viaggiatore in una destinazione unica: gli spettatori possono immergersi nella destinazione ascoltando il racconto dei viaggiatori sul perché il viaggio sia importante per loro, vivendolo in prima persona. Le prime tre VR Postcards sono state girate nelle montagne delle Ande in Cile, in una gelateria in Ruanda e nelle affollate strade di Pechino.

 

“Il viaggio apre la nostra mente e aiuta a spingere la nostra immaginazione”, spiega Matthew Carroll, vice president di Marriott Hotels. “I nostri clienti chiedono spazi creativi che aiutino a stimolare la loro creatività e pensiero. VRoom unisce la narrazione con la tecnologia, due elementi importanti per i viaggiatori di nuova generazione”.

 

Le VR Postcards sono a disposizione degli ospiti che partecipano a VRoom Service presso le proprietà selezionate, così come al pubblico tramite il servizio video premium Samsung Milk VR, accessibile tramite Samsung Gear VR. Marriott ha collaborato con Framestore’s Virtual Reality Studio per sviluppare le tecnologie e le tecniche utilizzate nella creazione delle esperienze di VR Postcards.

 

“VRoom Service è una delle prime applicazioni commerciali della tecnologia Samsung Gear VR”, afferma Matt Apfel, Vice Presidente, Strategy and Creative Content di Samsung Media Solutions Center America. “Siamo estremamente entusiasti di collaborare con un brand innovativo come Marriott Hotels per delineare insieme il futuro del viaggio.”

See on Scoop.itAugmented World

Author: The Round

Share This Post On