MIBAC: online gli open data della cultura

See on Scoop.itdataumpa

Migliaia di dati pubblicamente accessibili riguardanti il patrimonio storico-artistico, i progetti e gli eventi del settore della cultura, come decretato dalle ultime disposizioni di legge in materia. 

dataumpa‘s insight:

Sul portale del MIBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sono online gli open data della cultura, che possono essere non solo consultati ma riutilizzati e ridistribuiti con la sola limitazione dell’attribuzione di paternità. Nella sezione “Trasparenza, valutazione e merito”, si accede alla sottosezione “Open data”, dove si trovano le informazioni sui contenuti digitali di cui il dicastero è titolare e che gli utenti possono scaricare e utilizzare secondo i termini della licenza d’uso Creative Commons Attribuzione 3.0. Un dataset dei 47 siti italiani iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale Unesco; circa 60mila schede descrittive delle manifestazioni organizzate dagli istituti centrali e periferici; 12.421 record dell’Anagrafe Biblioteche Italiane appartenenti all’ICCU, Istituto Centrale per il Catalogo Unico; 557.833 del progetto ArtPast riguardante la digitalizzazione delle schede catalografiche del patrimonio storico-artistico. Ed ancora 659.833 record di Internet Culturale, il portale che dà accesso ai cataloghi e alle collezioni digitali delle biblioteche; 5.000 schede descrittive di collezioni digitali di musei, archivi, biblioteche, uffici del catalogo, sovrintendenze e altre istituzioni, realizzate nell’ambito del progetto Michael; ed infine, 10.347 record del Polo Museale Fiorentino, che conserva alcune delle più rappresentative opere del patrimonio culturale nazionale. Questi i numeri del database MIBAC.

See on www.bloglive.it

Author: The Round

Share This Post On