Microsoft ottiene il brevetto per il design del visore Hololens

Confondere il visore Hololens di Microsoft con un altro prodotto affine non è certamente semplice, visto il particolare design che lo contraddistingue e la circostanza che ben poche aziende hanno, al momento, l’ambizione di dedicarsi allo sviluppo dei visori olografici.

Sourced through Scoop.it from: windows.hdblog.it

 

Microsoft ottiene il brevetto per il design del visore Hololens

 

Per fare in modo che altri potenziali competitor abbiano la velleità di provare ad imitarlo, la casa di Redmond ha ritenuto opportuno sottoporre la domanda di brevetto del design di Hololens, che è stata accolta nelle scorse ore dall’USPTO (Ufficio marchi e brevetti statunitense). Il brevetto si sofferma esclusivamente sulla particolare soluzione costruttiva che dà corpo al visore, ma non scende nei dettagli né dei materiali impiegati, né della componentistica interna.

 

Detto in altri termini, difficilmente altre aziende potranno creare visori olografici simili, senza dover dar conto a Microsoft alla luce del brevetto. Il visore Hololens, presentato all’inizio del 2015 racchiude al suo interno sensori, lenti olografiche, CPU e GPU, si tratta, quindi di un dispositivo di non semplice progettazione, destinato ad un settore di mercato sostanzialmente inesplorato.

 

Facile comprendere che Microsoft voglia mettere al sicuro un progetto che assumerà maggiore consistenza nei prossimi anni. Recentemente il CEO Satya Nadella, ha confermato l’arrivo della versione Developer entro il 2016 e la natura quinquennale del progetto, rivolto inizialmente agli sviluppatori ed alle aziende.

See on Scoop.itAugmented World

Author: The Round

Share This Post On