Non solo open data, anche la scienza muove verso l’“open source”

See on Scoop.itdataumpa

Il racconto della scienza in Italia difficilmente può prescindere dalle difficoltà economiche che università e enti di ricerca affrontano per svolgere le proprie attività.

dataumpa‘s insight:

La ricerca muove verso l’open source. Condividere dati e informazioni, per ottimizzare le risorse e massimizzare la possibilità di accesso ai risultati. «Così posso chiedere al migliore al mondo di darmi una mano. Gratis», racconta Matt Todd biochimico all’Università di Sidney.

See on www.linkiesta.it

Author: The Round

Share This Post On