San Francisco Smart City Platform: Oracle centralizza Open Data, smart grid, sensori e smart mobility

See on Scoop.itdataumpa

È stata presentata all’inizio di maggio la nuova Smart City Platform di Oracle per la città di San Francisco. Grazie alla collaborazione con Paradox Engineering, azienda con sede in Svizzera, nel Canton Ticino di lingua italiana, la company americana fornisce ai suoi clienti una nuova piattaforma per smart city basata su network wireless multiuso e bidirezionale, in grado di gestire più applicazioni multipiattaforma.

 

dataumpa‘s insight:

La Smart City Platform adottata dalla città di San Francisco consentirà la gestione diretta, centralizzata e da remoto di sistemi di smart lighting, di smart metering, di ITS per i trasporti intelligenti, digeolocalizzazione, di smart security, per le smart grid e di ricarica batterie per veicoli elettrici (eMobility). La piattaforma consente alla municipalità e alle aziende coinvolte nella gestione delle reti di servizi alla cittadinanza di prendere decisioni rapide, efficaci e utilizzando più dispositivi connessi per risolvere ogni problema e criticità. In tal modo, spiegano da Oracle, sfruttando la retefull-mesh wireless di sensori sparsi per la città di San Francisco, la centrale è continuamente alimentata da un flusso di dati (Open Data) che poi saranno elaborati (perché aperti) e quindi trasformati in puntali informazioni da integrare nei diversi servizi energetici, per la distribuzione dell’acqua, per la mobilità urbana e molto altro.

See on www.key4biz.it

Author: The Round

Share This Post On