Viaggio fra realtà e finzione nel cybercrimine del 2020

See on Scoop.itaugmented world

Nove mini movie per spiegare il mondo digitale del 2020
In linea generale, il 2020 della cyber security sarà costellato da una serie di scenari possibili e non da uno soltanto. Motivo in più, secondo gli esperti della società nata in America ma con sede in Giappone, per sviluppare dentro le aziende un approccio più evoluto alla sicurezza, che vada oltre la tutela del semplice perimetro aziendale attraverso comuni soluzioni gateway e antivirus. I I nove mini-movie della serie 2020 realizzata da Trend Micro offrono un assaggio di ciò che ci si prospetta, e cioè persone che interagiscono quotidianamente con i loro device mobili e da indossare e con le tecnologie cloud e cybercriminali capaci di attacchi sempre più mirati per aumentare il proprio business.

augmented world‘s insight:

Spendere qualche minuto per immedesimarsi in uno dei personaggi della fiction, che si svolge nella Repubblica della Sud Silvania, il Paese (inventato) più tecnologicamente avanzato dell’Europa Centrale, può essere utile per capire che ciò può sembrare fantascienza è qualcosa di molto reale e non lontano da noi. Una società dove ogni cittadino utilizza più profili digitali e tramite questi svolge ogni giorno qualsiasi attività, personale e professionale, in cui è richiesta un’identificazione ufficiale della persona, dal pagamento delle tasse alle transazioni finanziarie passando per i social network.

Ogni individuo, in "2020", sarà oggetto di contenuti e campagne pubblicitarie profilate su misura, veicolati e distribuite attraverso canali digitali e strumenti di realtà aumentata. A controllare che tutto funzioni in modo sicuro un super hub (The Switch) che gestisce i diversi profili digitali delle persone e gli adeguati livelli di autenticazione biometrica necessari per assumere una delle tante identità possedute. Ed è qui che entrano in gioco i cybercriminali.

See on www.ilsole24ore.com

Author: The Round

Share This Post On