Wanteat, la realtà aumentata applicata al cibo

See on Scoop.itaugmented world

Il funzionamento è semplice, anche se il motore informatico che c’è sotto è piuttosto complesso. In pratica, è sufficiente fotografare con uno smartphone o un tablet – sul quale sia stata installata l’app – l’etichetta di un cibo, perchè sullo schermo del dispositivo compaiano tutta una serie di informazioni riguardanti chi lo ha prodotto, ma anche chi lo utilizza, come ristoratori o semplici consumatori.

See on www.nextinnovation.it

Author: The Round

Share This Post On