La realtà virtuale europea fa tappa in Italia

La dodicesima edizione della Conferenza annuale dell’Associazione Europea di Realtà Virtuale si svolgerà a Lecco presso il campus del Politecnico di Milano il 15 e 16 Ottobre prossimi; oltre a un’occasione per riflettere sui risultati scientifici raggiunti in questo settore, la conferenza sarà un’importante punto di incontro tra la ricerca e il mondo industriale, grazie alla presenza di numerosi aziende lecchesi, nazionali e internazionali.

Sourced through Scoop.it from: www.lswn.it

 

La realtà virtuale europea fa tappa in Italia

 

EUROVR è l’associazione che riunisce aziende, enti di ricerca, università e utenti di realtà virtuale (VR) e aumentata (AR), così come progettisti software, esperti di tecnologie di visualizzazione, progettisti di strumenti di interazione con il mondo virtuale e applicazioni in genere.

 

La conferenza, che si svolge ogni anno in Europa, permetterà agli operatori del settore – provenienti da tutto il mondo – di presentare gli ultimi avanzamenti in alcuni settori che sfruttano le tecnologie di VR, tra i quali spiccano quello industriale e manifatturiero. Scopo della conferenza è favorire l’incontro di esperti che utilizzano attivamente le nuove tecnologie per scopi riabilitativi, industriali e di entertainment con gli stakeholder del settore: i produttori e le aziende utilizzatrici della tecnologia.

 

E proprio la componente industriale sarà fortemente rappresentata da dimostrazioni di applicazioni innovative, che facilitano il co-design di prodotti e di servizi, impiegando rappresentazioni virtuali che permettono di prevedere e risolvere problemi prima della realizzazione materiale, risparmiando tempo e ottimizzando i costi. Le nuove tecnologie presentate consentono di ridisegnare i modelli produttivi con un ambiente di realtà virtuale che, in sinergia con algoritmi di simulazione, è in grado di identificare i “colli di bottiglia” e quindi di ottimizzare la linea stessa.

 

E ancora, la realtà virtuale facilita il training in situazioni potenzialmente pericolose, impiegando tecnologie immersive e abbattendo i rischi per l’operatore. Tra i partner industriali europei che interverranno alla conferenza si segnalano e in particolare, la University of Sheffiled Advanced Manufacturing in collaborazione con Boeing; Haption SA, impresa che opera da oltre trent’anni nella progettazione, produzione e commercializzazione di sensori e tecnologie del 3D applicati al settore industriale. E ancora, l’inglese Vicon, che realizza sistemi di motion capture innovativi e flessibili in tutto il mondo.

 

Happy Finish, società inglese con una forte expertise nel campo dell’animazione, del digitale e della Virtual Reality. Ultima, ma non meno importante, ART – Advanced Realtime Tracking, società tedesca con sedi anche in Cina, che si occupa di tecnologie di tracking. Keynote di EuroVR saranno due figure di spicco: Richard Tisdall (direttore di Happy Finish) che contribuirà con un intervento riguardante lo stato dell’arte delle tecnologie di Virtual Reality, introducendo gli sviluppi futuri per le imprese.

 

Seguirà il prof. Andrea Gaggioli, che nel suo intervento evidenzierà il ruolo delle neuro-tecnologie trasformative applicate alla vita quotidiana e all’esperienza umana. L’elenco delle aziende partecipanti e dei relatori è in costante aggiornamento; il programma della conferenza viene aggiornato periodicamente ed è visibile sul sito web della conferenza.

 

Non solo, quindi, un’esposizione accademica, ma un vero e proprio punto di incontro e confronto tra il mondo dell’industria e della ricerca, per facilitare lo scambio di nuove conoscenze e tecnologie a un livello internazionale.

 

L’organizzazione dell’edizione del 2015 è stata affidata all’Istituto di Tecnologie Industriali e Automazione (ITIA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche, che da anni si occupa di innovazione e ricerca nel campo del manifatturiero e dell’industria e che, proprio nella sede lecchese, studia l’utilizzo di queste tecnologie applicate a diversi settori, come quello dell’Health & Wellbeing.

See on Scoop.itAugmented World

Author: The Round

Share This Post On